Dblk: accidere ex una scintilla incendia passim: Per un'igiene perfetta ed altro.



Per un'igiene perfetta ed altro.


Parole "a vanvara" come direbbe Berto (= Natalino Balasso). Via il dente via il dolore. E' notizia di questi giorni che all'esposizione Art Basel 36, la fiera dell'arte diBasilea (terra di Gullo tra l'altro), sarà esposta un'innovativa saponetta. Qual prodigio di scienza vi sarà mai racchiuso in codesta creazione per meritare una mostra? A svelare l'arcano è l'autore, Gianni Motti: la sua opera è infatti il risultato del trattamento del grasso del premier italiano, grasso che sarebbe finito nelle mani dell'artista grazie ad una clinica dove Berlusconi si sarebbe sottoposto ad una liposuzione. Titolo dell'opera "Mani pulite" e prezzo da listino 15.000 Euro: Il Motti si dice convinto che sarà lo stesso primo ministro a comprare il suo sapone. In effetti sarebbe l'unico italiano a poter pagare una saponetta 15.000 Euro. Hands clean for Silvio! Nota negativa. Ieri una ragaza di 14 anni che stava surfando nelle coste della Florida è stata attaccata da uno squalo che le ha strappato una gamba. Niente da fare per la piccola che è morta per dissanguamento poco prima di giungere all'ospedale. Le autorità hanno chiuso la spiaggia e vietato la balneazione per un raggio di 30 Km. C'è chi dice che tali attacchi avvengano perchè l'animale confonde l'uomo sopra il surf per una foca, ma bisogna comunque ricordare che lo squalo è un predatore carnivoro. Fate attenzione. Pic-nic tibetano. La notizia sembra riportarci indietro all'epoca medievale: 5 persone hanno infatti contratto la peste dopo avere mangiato una marmotta. Peste? Due di loro sarebbero decedute a causa del morbo mentre le altre tre sarebbero sotto controllo. La marmotta è un roditore e oggi è provato che a favorire il contagio del morbo più temuto erano i topi anch'essi appartenti alla stessa famiglia di animali. Più trappole per Mickey Mouse. Assoldate un assaggiatore. Sounds good. Si chiama Loxina. E' una proteina e protegge il cuore dagli infarti. L'ha identificata un gruppo di ricercatori italiani dell'Università "Tor Vergata" di Roma, coordinati dal genetista Giuseppe Novelli. La proteina frenerebbe l'entrata e l'accumulo del colesterolo killer nelle coronarie, impedendo così le tappe che portano all'infarto. Ora l'attenzione dei ricercatori, che hanno pubblicato lo studio sulla rivista "Circulation research", guarda alla possibilità di usare la sostanza come farmaco. Bella trovata. Concludo. Un plauso al film "Batman begins", una versione più dark dell'uomo pipistrello alias Bruce Wayne, un eccentricio miliardario che vive in una caverna. Miliardario... Vive in una caverna... La cosa mi ricorda un certo terrorista... The never ending story is here. Dblk
« Home | Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »

5 Comments:

At mar giu 28, 11:54:00 AM 2005, Anonymous Anonimo said...

dai più notizie tu di un telegiornale..... cmq complimenti per lo spirito e la volontà di scovare tutte questa chicche!!!!!! grazie dblk,senza il tuo apporto non possiamo proprio stare!!!!! W le tue ideeeeeeeeeeeeeee!!!! ciao

 
At mar giu 28, 11:55:00 AM 2005, Anonymous Anonimo said...

perchè non ti sposi la finlandese???????? sempre meglio di nat, not e net!!!!!!!!

 
At mar giu 28, 03:52:00 PM 2005, Blogger Dblk said...

Concordo pienamente!

 
At mar lug 05, 09:16:00 PM 2005, Anonymous Kirarapai said...

k schifo amici!!!!Ma ti laveresti mai???BLEAH!!!

 
At mar lug 05, 09:37:00 PM 2005, Anonymous Kirarapai said...

Ma le marmotte, una volta, non confezionavano cioccolata?!!?!?
K smacco per la Milka!!!!!

 

Posta un commento