Dblk: accidere ex una scintilla incendia passim: Genius loves company



Genius loves company

Il titolo ripreso dall'ultimo (?) album di Ray Charles rende bene l'idea e siccome i compagni di un genio di solito sono uomini con un super Q.I., ecco un entourage di specialisti. Il primo della lista è un trentenne spezzino che sicuramente non si curava dei rincari delle bollette della luce; l'uomo, infatti, per evitare di far girare il proprio contatore energetico, si era allacciato abusivamente ad un semaforo vicino la sua abitazione, traendo da questo tutta l'energia elettrica di cui necessitava. Scoperto dai vigili urbani, si è arreso all'evidenza. Perchè non vai a lavorare all'Enel così magari risparmiamo tutti qualcosa? Rimaniamo in tema di polizia municipale: alcuni agenti di tale corpo in servizio a Modena sono i diretti testimoni del secondo genio del nostro elenco. Questi hanno infatti fermato un uomo di mezza età nella città romagnola contestandogli la contrattazione di ben tre prestazioni sessuali nella pubblica via (in pratica aveva fatto salire sulla sua car ben tre prostitute); alla multa si è aggiunto anche il sequestro del veicolo in quanto la sua patente risultava scaduta. L'ormai triste donnaiolo rimasto senza mezzo di locomozione ha avuto allora l'idea che gli è valsa un posto nella lista dei geni: per tornare a casa ha deciso di chiamare la moglie. La donna, arrivata sul posto ed osservata la scena, non solo l'ha lasciato a piedi, ma ha anche infierito (come giusto fosse) con una sonora scarica di pugni che neanche Ken Shiro quando è in forma avrebbe saputo e potuto emulare. Se vi interessasse il signore è tornato nel suo alloggio con un taxi. Sir Chinmoy diceva: "Un attimo d'amore può rendere perfetto il mondo, e lo farà", ma i problemi nascono dopo quest'attimo. Ultimo ospite della lista è un animale. "Dedicato a tutti quelli che..." riempiono trasmissioni tv, radio e scrivono papiri nella estrema convinzione che gli animali siano più intelligenti dell'uomo, sempre. Senza fronzoli: un pitone ha mangiato un alligatore ed è letteralmente scoppiato aprendosi in due. È successo in Florida, Stati Uniti, nell'Everglades National Park dove un serpente di ben 4 metri ha voluto fare lo smargiasso ingerendo un alligatore di 2 metri. Ricordare poi che questi rettili divorano intere le loro prede può aiutare a capire il perchè dell'esplosione. E' come se Giuliano Ferrara volesse ingurgitare il suo co-conduttore ad 8 e Mezzo Gad Lerner. Dblk
« Home | Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »

4 Comments:

At sab ott 08, 04:19:00 PM 2005, Anonymous Kirarapay said...

Ma se il pitone si mangiava il puttaniere e il coccodrillo si rubava la macchina non era meglio?E il coccodrillo è sopravvissuto o è andato in ipossia??:)

 
At sab ott 08, 06:29:00 PM 2005, Blogger Dblk said...

Spiegami come faresti a mangiare un coccodrillo vivo... Da qui trai le tue conclusioni. Ciao, Dblk

 
At sab ott 08, 10:04:00 PM 2005, Anonymous Anonimo said...

NEMO NEMO spero sole ke l'alligatore PRIMA D ESSERE MANGIATO DAL PITONE nn si sia mangiato prima 1 certo pesciolino...BWHAHAHAHA
baci a presto (grazie d tutto)

 
At sab ott 08, 10:14:00 PM 2005, Blogger Dblk said...

No no. Di niente, per il resto. Ciao, Dblk

 

Posta un commento