Dblk: accidere ex una scintilla incendia passim: Age of Mythology



Age of Mythology

Dal titolo di un noto gioco, un post su quello che sembrerebbe essere uscito da un libro di miti. Mostri. Una tartaruga bicefala è stata ritrovata sulle sponde del fiume Almendares a La Avana, Cuba. Secondo gli esperti, è frutto di una mutazione genetica e, anche se è sottoposta ad un trattamento speciale, non dovrebbe sopravvivere a lungo. Teenage Mutant Ninja Turtles. Reindirizzamento. Tutti conoscono la leggenda di Re Artù, la saga dei Cavalieri della tavola rotonda e di mago Merlino, ma sino ad ora nonostante testimonianze più o meno convinte, non è stata trovata nessuna prova empirica. Ora invece si scopre che forse King Arthur, potrebbe avere parlato con dialetto senese: una spada nella roccia è, infatti, oggetto di studi presso Chiusdino, dove alcuni archeologi hanno rinvenuto il reperto. L'arma, tuttavia, non sarebbe stata conficcata nel terreo da Merlino, bensì da Galgano Guidotti da Chiusdino, un giovane scapestrato vissuto nel XII secolo, che a 33 anni, dopo una visione, decise di farsi cavaliere e, poco dopo, avuta un'altra visione divenne eremita in una capanna situata non lontano dal suo paese natale, ed in seguito alla cui morte ne venne proclamata la santità. Nella nuova abitazione, secondo la leggenda popolare, in segno di rinuncia alla violenza e in onore a Cristo, avrebbe miracolosamente piantato la spada nel terreno, che in seguito avrebbe adorato come se fosse una croce. Interessante. Animals, again. Si chiamava Mike il gallo passato alla storia per esser sopravvissuto 18 mesi senza testa. Il pennuto venne decapitato il 10 settembre del 1945 da Lloyd Olsen, ma il povero animale continuò a razzolare inspiegabilmente nel cortile sbigottendo lo stesso boia. Il giorno successivo Mr. Olsen decise di fare un esperimento: nutrire il gallo con grano macinato e acqua iniettando il pappone con un contagocce direttamente nell'esofago. Alcuni dissero si trattava di un miracolo ma tutto ciò fu possibile per un bizzarro errore di macellazione: infatti, sia la giugulare che il bulbo cerebrale, quello che controlla i riflessi, non furono lesi. Mike in un gesto inconsapevole di generosità, ha fatto guadagnare al suo macellaio palate di soldi, sino al 1947, quando ci rimise le penne. Non era certo una persona con la testa sulle spalle... Non è così che si tiene testa alla vita... Non sarà mai a capo di qualcosa... Va bene la smetto con queste frasi. Anche un pizzico di fantasia on Dblk
« Home | Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »

4 Comments:

At mar ott 18, 08:11:00 PM 2005, Anonymous Anonimo said...

STORIE DELL'ALTRO MONDO!!!!!
La storia del pollo vissuto alla macellazione l'avevo gia sentita, ma non riuscivo ad immagginarmi un pollo completamente decapitato!! dalla foto e dalla spiegazione mi rimane piu comprensibile.
QUINDI LA STESSA OPERAZIONE, FORSE, SAREBBE POSSIBILE ANCHE CON L'UOMO!!!!!CHI SI OFFRE VOLONTARIO??????
Io avevo sentito anche un'altra storia non so se vera: si diceva che gli uomini ,destinati alla pena capitale, dopo essere stati decapitati (per ghigliottinamento) continuavano a sentire e vedere per una decina di secondi!!!!!

 
At mar ott 18, 08:30:00 PM 2005, Blogger Dblk said...

Ti farò sapere qualcosa. Ciao, Dblk

 
At ven ott 21, 02:46:00 PM 2005, Anonymous Kirarapay said...

Quello che dici tu è una reazione dei nervi,che ancora trasmettono impulsi, quindi la testa apre e chiude gli occhi e se schiaffeggiata arrossisce...un po' macabra come nozione..

 
At ven ott 21, 04:19:00 PM 2005, Blogger Dblk said...

Non posso che concordare. Ciao, Dblk

 

Posta un commento